Zanzara tigre, si è avviato il programma di disinfestazione del Comune di Roma?

Lo chiede il Presidente del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale Piergiorgio Benvenuti
Redazione - 11 maggio 2018

“La città di Roma sempre più sporca, la raccolta dei rifiuti in costante emergenza, i cassonetti non più adeguatamente puliti e
sanificati, ma ora ci chiediamo se è stata programmata dall’Amministrazione comunale  o avviata la disinfestazione per arginare il fenomeno delle zanzare in città,  in vista del periodo estivo.

A tutt’oggi vi è solamente traccia dell’ordinanza della Sindaca Raggi  firmata il 9 maggio  dove si invitano i proprietari di aree private da aprile a dicembre, ripetiamo da aprile pur essendo il provvedimento firmato a maggio, a procedere in modo autonomo  ad iniziative di disinfestazione a loro spese. Chiaramente ci preoccupa il fatto che quest’anno non interviene
più l’Ama bensì il Dipartimento Ambiente ed in parte le gare ancora sono in corso di perfezionamento. Non vorremmo che come lo scorso anno quando vi sono stati casi di Chikungunya con le polemiche sui programmi di disinfestazione, non vi sia da parte dell’Amministrazione comunale un tempestivo  e adeguato intervento, ricordando fra le altre cose il mese di inizio della prevenzione sarebbe aprile quando vengono deposte le uova per bloccare il nascere delle  larve e quindi delle zanzare nel periodo di maggior caldo,  fra luglio e settembre. Chiediamo all’Amministrazione Raggi se effettivamente i programmi anti-zanzara sono stati programmati su suolo e parchi pubblici e quando verranno avviati,  la mappa delle zone interessate,escludendo interventi a singhiozzo e in ritardo o solamente in emergenza. Chiaramente, con antidoti che non creano tossicità o forme di inquinamento nell’ambiente. Al momento, come è avvenuto anche lo scorso anno, sembrerebbe che il Comune  si stia facendo nuovamente trovare impreparato”.

E’ quanto dichiara Piergiorgio Benvenuti, Presidente del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti