Villa De Sanctis: “Degrado diffuso preoccupazione dei cittadini”

La denuncia in una nota del presidente del Gruppo Misto dell’Assemblea Capitolina, Francesco Figliomeni e Claudio Giuliani (segreteria nazionale Ugl Telecomunicazioni)
Redazione - 3 agosto 2018

“In Via dei Gordiani incrocio Via Checco Durante, zona Villa De Sanctis, da tempo è presente una situazione di degrado diffuso che tocca diversi aspetti. Abbiamo ricevuto delle segnalazioni sia da parte dei residenti che dei lavoratori della Telecom, ben 200 persone, che proprio qui sono stati recentemente trasferiti per prestare il loro lavoro nella sede della ditta, che lamentano delle situazioni che con pochi accorgimenti potrebbero essere risolte se solo ci fosse la volontà da parte dell’Amministrazione pentastellata. Prima di tutto risulta vergognosa la gestione del servizio pubblico dei mezzi di trasporto, che in questo punto è rappresentato dalle linee n. 558 e n. 412, che oltre a saltare delle corse presentano una frequenza inferiore a quella dovuta, con delle lunghe attese per i fruitori del servizio. Ma la situazione di emergenza non si ferma a questo perché continua con il degrado strutturale in cui versano queste strade, con vegetazione incolta che ricopre le panchine utili per le lunghe attese dei mezzi di trasporto, parcheggi con auto bruciate e rifiuti sparsi, alberi con rami pericolanti lungo il marciapiede le cui fronde proprio perché incolte coprono per intero i lampioni lungo la strada. Chiediamo all’Amministrazione di intervenire per potenziare la frequenza delle linee di trasporto e per occuparsi della potatura degli alberi e dello sfalcio dell’erba, per venire incontro alle esigenze dei cittadini, che sono stanchi di questo lassismo che sembra non trovare soluzione”.

Lo dichiarano il presidente del Gruppo Misto dell’Assemblea Capitolina, Francesco Figliomeni e Claudio Giuliani membro della segreteria nazionale Ugl Telecomunicazioni.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti