Via Cristoforo Colombo: “Tornano gli incendi, ma zero sicurezza per i romani”

Lo dichiarano in una nota congiunta il consigliere comunale Francesco Figliomeni (Gruppo Misto), e Marco Rollero (Forza Italia)
Redazione - 14 luglio 2018

“Come ogni stagione estiva puntualmente ecco svilupparsi l’ennesimo incendio su una delle principali strade di collegamento tra Roma e il litorale romano di Ostia cioè la oramai famosissima Cristoforo Colombo. Sono infatti numerose le segnalazioni arrivate in queste ore da chi cerca disperatamente di raggiungere il mare con gravi ripercussioni sulla viabilità causa un incendio sviluppatosi sulla carreggiata, frutto oramai di un totale abbandono in cui versano alcune aree verdi e sulle quali non vengono eseguite le periodiche operazioni di sfalcio dell’erba e le potature delle essenze arboree con le conseguenze che sono ormai sotto gli occhi di tutti, e ciò nonostante varie nostre segnalazioni tra cui una dettagliata interrogazione di circa un mese fa nella quale segnalavamo il rischio incendi. Siepi che invadono le sedi viarie, piante, radicate in aree incolte o boscate poste lungo il ciglio delle strade, ponendo in serio pericolo in termini di sicurezza gli automobilisti che quotidianamente transitano sulle strade di Roma. Ci chiediamo quale sia la reale intenzione di questa Amministrazione grillina oramai allo sbando su più fronti per fronteggiare con urgenza tale criticità adottando misure incisive per la salvaguardia dell’incolumità pubblica anziché pronunciare semplici spot fini a se stessi. Invitiamo la sindaca di Roma Virginia Raggi a prendere visione dell’articolo 54 del testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali (D.legs.n.267/2000) che attribuisce espressamente al Sindaco il potere di adottare provvedimenti contingibili ed urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che ne minacciano l’incolumità. Se non si possiedono quindi le dovute conoscenze per svolgere il ruolo di amministratore di una Città forse sarebbe meglio dimettersi”.

Lo dichiarano in una nota congiunta il consigliere comunale Francesco Figliomeni esponente del gruppo misto, e il Presidente del Club delle libertà per le politiche sociali e sicurezza Marco Rollero di Forza Italia


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti