Università: la Sapienza chiama Tor Sapienza

La Facoltà di Ingegneria civile e industriale - Sapienza Università di Roma chiama gli abitanti a coopartecipare alla stesura della tesi “Ri-generazione del quartiere
Giovanni Fornaciari    - 19 aprile 2018

La Facoltà di Ingegneria civile e industriale – Sapienza Università di Roma chiama gli abitanti del quartiere a coopartecipare alla stesura della tesi “Ri-generazione del quartiere Tor Sapienza“.

Paluzzi Viola Balù supportata dal suo Direttore di tesi Prof. Carlo Cellamare, ha predisposto un questionario in forma anonima, per la raccolta mirata dei bisogni e dei miglioramenti che si pensa servano al quartiere.

Chiediamo a Viola perché coinvolgere i cittadini e chi potrebbero essere i destinatari dello studio: “Provengo da una facoltà in cui s’insegna che la pianificazione è partecipazione con il territorio, e in questa cosa ci credo molto. L’idea di capire insieme ai cittadini quali sono i loro veri bisogni, e quali sono le risorse del territorio per pensare ad un piano di interventi, e tentare di realizzarne almeno due, è alla base del mio studio. I destinatari potrebbero essere tutti coloro che sono interessati a cambiate qualcosa, a partire dalle istituzioni locali, piccole e medie imprese, associazioni e non da ultimo il Comune”.

 

Sembrano parole convincenti, e l’Agenzia di Quartiere quindi ha sposato con grande interesse la compilazione del questionario, strappando la promessa a Viola di aggiornarla sui risultati ottenuti, ed eventualmente da presentare ai cittadini, insieme al suo professore in un meeting organizzato dall’Agenzia di Quartiere.

Ed ora via alla compilazione del questionario, 10 minuti del nostro tempo per le risposte online, suggeriamo di condividerlo in famiglia, con amici, condomini e conoscenti. C’è tempo fino al 15 maggio 2018 per rispondere a questo link: https://docs.google.com/…/1FAIpQLSeh4bF2SUur0w2TRg…/viewform

Giovanni Fornaciari

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti