Sport e solidarietà con l’Atletica Villa De Sanctis

Una positiva esperienza sportiva a favore di atleti non vedenti
Aldo Zaino - 8 giugno 2018

Adalberto Sabatella Presidente dell’Atletica Villa De Sanctis, e i soci di uno dei più numerosi e rinomati G.S. con sede nel Parco di Villa De Sanctis V Municipio di Roma Capitale, non finiscono mai di stupire. In questi ultimi anni stanno manifestando la loro solidarietà anche a favore degli atleti non vedenti, un’indole di rispetto verso il prossimo e le persone meno fortunate, un’idea maturata già dai primi anni della loro costituzione.

Recentemente al G.S. si sono uniti Stefania, Mirellla, Fabrizio e Luciano quattro atleti non vedenti che hanno dimostrato di avere dell’attitudine per la corsa e che si affidano alle loro guide: e come i famosi, riescono sempre ad ottenere ottimi successi, in qualsiasi distanza della manifestazione sportiva.

Un compito arduo per arrivare a questi risultati fatto di passione; le difficoltà di correre in tandem uniti solo da una cordicina non sono poche, in particolare quando si corre nei parchi dove le insidie sono tantissime: radici, buche, terreno sdrucciolevole e altro. Con la tenacia e la massima attenzione da parte di tutti gli atleti, le guide e i non vedenti stessi, queste difficoltà sembrano dissolversi.

Tantissimo ci sarebbe da scrivere su questi validi atleti, l’Atletica Villa De Sanctis che i modi riescono a diffondere la disciplina del podismo e le particolari capacità di saper organizzare manifestazioni sportive per grandi e piccoli e in modo particolare per i ragazzi disabili.

E’ importante per loro divulgare i sani principi dello sport quali divertimento e salute in primis, senza dimenticare di trasmettere valori universali, tra cui la socializzazione, il rispetto, la beneficenza e la solidarietà.

Recentemente l’Atletica Villa De Sanctis ha organizzato una manifestazione sportiva a favore dei ragazzi disabili all’interno del parco omonimo con grande partecipazione dei soci e con una perfetta riuscita dell’evento. Nel rispetto dei valori che lo sport riesce a promuovere, questi personaggi rivolgono l’attenzione verso le persone meno fortunate nella vita, dedicando loro le proprie esperienze e il loro tempo, e creando quell’unione che porta questi ragazzi ad allenarsi e partecipare alle gare senza difficoltà.

Oggi l’Atletica Villa de Sanctis vanta oltre 120 iscritti, i quali sono presenti non solo nelle gare del territorio di Roma e Lazio, ma anche in tutto territorio Italiano, nelle città Europee e in quelle oltre oceano (tra queste la Maratona di New York). Oltre ai risultati personali gli atleti di Villa De Sanctis si cimentano sulle distanze di 10 km, 21,096 km (mezza maratona), 42.195 (maratona) 50 km fino alla distanza dei 100 km e oltre, sempre con buoni risultati.

Questi validi atleti si sono aggiudicati la vittoria per sette anni di seguito del Gran Prix IUTA di Ultramaratona. L’Atletica Villa De Sanctis è stata premiata anche sulla “100 km degli Etruschi” gli atleti del rinomato Gruppo del V Municipio di Roma Capitale, hanno conquistato 5 posti tra i primi 10 nella classifica assoluti e nel 2017 una di loro ha percorso la Milano Sanremo di 285 km.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti