Spal-Roma 0-3, le pagelle

I migliori sono Nainggolan, Strootman, Fazio, Pellegrini e finalmente Schick. Si rivede anche Gonalons
Gianluigi Polcaro - 21 aprile 2018

Spal-Roma 0-3

Spal: Meret 6,5 (Dal 79′ Gomis 6); Vicari 5 (Dal 36′ Grassi 5,5), Felipe 5,5, Cionek 5,5; Lazzari 6, Kurtic 5,5, Everton Luiz 5,5, Schiattarella 5 (Dal 46′ Simic 5,5), Mattiello 6; Antenucci 6,5, Paloschi 5,5. All. Semplici 5,5

Roma:

Alisson 6,5: Sempre vigile e partecipe alla manovra giallorossa. Salva la porta a metà ripresa da un tiro da distanza ravvicinata

Bruno Peres 6,5: Ordinaria amministrazione per lui. Non sbaglia quasi niente ed è sempre presente nelle azioni

Manolas 6,5: Dalle sue parti non corre grossi rischi, anche perché è bravo ad annullare i tentativi dei padroni di casa

Fazio 7: Sontuoso palla al piede e perfetto negli anticipi. Partita da “Comandante”

Silva 6: Esordio positivo. Si vede che ha buona tecnica e un certo ordine tattico

Pellegrini 7: Partita da tuttofare del centrocampo. Nonostante spesso sia un po’ impreciso, come in occasione del gol sbagliato a tu per tu col portiere, è prezioso nei recuperi e negli inserimenti. Grazie al suo cross arriva l’autorete di Vicari che porta in vantaggio la Roma. Poi confeziona il gol di Schick con un assist al bacio

(Dal 77′ Gerson) 6: Maggior dimestichezza in mezzo al campo rispetto all’ultima apparizione

Gonalons 6,5: Finalmente una buona gara. Bravo ad essere il metronomo del centrocampo. Ci mette la giusta grinta anche in fase di non possesso

Strootman 7: Ancora una prestazione da vero leader. È essenziale per i compagni, anche perché fa il lavoro sporco per tutti, andando anche in diffida per un’ammonizione nella prima parte della gara. Propizia con il suo instancabile pressing il primo gol della Roma su cui provoca autogol

(Dal 67′ Under) 6: Sempre una partita di grande movimento, anche se stavolta gli manca l’ultimo guizzo

Nainggolan 7: Molto libero di stazionare sulla trequarti, dal centro a destra e viceversa. Gioca con il giusto mordente e conquista numerose palle. Dopo diversi tentativi riesce a trovare la via del gol segnando il secondo sigillo per la Roma

(Dal 74′ Perotti) 6,5: Buon rientro, subito in ritmo partita

Schick 7: Si sblocca il giovane gigante ceko, con una bella rete di testa. Una gara di grande impatto con cui si mette a disposizione della squadra, un po’ sulle orme di Dzeko. Tocchi pregevoli, come l’assist sprecato da El Sharawy, ma gli manca ancora quella continuità che può acquisire solo giocando

El Shaarawy 6,5: Il Faraone ci prova in tutti i modi a trovare il gol, ma stavolta è soltanto sfortunato. Buoni guizzi, cresce alla distanza

All. Di Francesco 7: Gli riesce ancora il turn over, con una squadra sul pezzo che dopo qualche esitazione iniziale si mette in testa di chiudere la gara con la giusta grinta. Bene anche i cambi di uomini e di schemi in corsa

Arbitro: Tagliavento 5: Diversi episodi per parte, che valuta probabilmente in modo errato e anche le ammonizioni sono eccessive. La direzione migliora solo nella seconda metà della ripresa quando la tensione agonistica della Spal inizia a calare


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti