Ridadeci Piazza Loriedo com’era prima

Ripartito il tam tam internet che vuole focalizzare di nuovo l’attenzione su questa vitale area verde di Colli Aniene
Antonio Barcella - 12 luglio 2018

Riprendiamo da www.collianiene.org questo articolo di Antonio Barcella:

Piazzale Loriedo non è più quella bellissima piazza che il IV Municipio ha avuto il coraggio di rappresentare come simbolo del territorio sul proprio sito, non è più quel luogo di aggregazione creato per i cittadini di Colli Aniene, non è più un bene della comunità curato e pulito. Di chi è la colpa? C’è chi addita la Presidente del IV Municipio e chi scarica le responsabilità sul gestore del parco. A noi questo interessa relativamente, noi cittadini di Colli Aniene vogliamo soltanto che l’area verde pubblica torni ad essere quella di qualche tempo fa, dove i bambini potevano giocare senza pericoli mentre i più grandi potevano scambiare quattro chiacchiere davanti ad un buon drink. Invece ora è una landa desolata dove l’erba alta ha sostituito i bambini, dove i rifiuti si accumulano e traboccano dai raccoglitori, dove una fontana di fango attende soltanto il momento più adatto per bloccare irrimediabilmente le sue pompe. Ma piazzale Loriedo è nei cuori dei residenti di questo quartiere e non accenna a spegnersi la polemica verso chi, con maggiore attenzione e cautela, poteva gestire meglio questo contenzioso tra amministrazione pubblica e gestore del parco che sta causando danni ad un bene della comunità. Sarebbe troppo facile sparare a zero su vecchi e nuovi amministratori ma quello che vogliono i residenti di questo quartiere è solo una soluzione al problema, che sia il più possibile immediata e definitiva, e non si rassegnano all’ennesima cattiva gestione di un bene pubblico dopo l’abbandono della Cervelletta e i mancati interventi di messa in sicurezza dei muri nel parco di via Massini (parco Livio Labor).
Per questo è ripartito il tam tam internet che vuole focalizzare di nuovo l’attenzione su questa area verde. L’iniziativa è partita da Stefano Monaco, presidente dell’associazione Roma Civitas Opus con il quale abbiamo condiviso molte battaglie per il territorio, che ha preparato e commentato un breve filmato sull’attuale situazione del parco delle fontane. Vi invitiamo inoltre a pubblicare sul nostro gruppo Facebook Colli Aniene Quartiere tante immagini di come era l’area fino allo scorso anno e di chiedere con un commento alla Presidente del IV Municipio di farla tornare come era. Abbiamo pazientato anche troppo!

Antonio Barcella


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti