Prenestino, sequestrati 100 mila pezzi contraffatti

Denunciati imprenditori tutti di nazionalità cinese
Enzo Luciani - 1 luglio 2008

Centomila articoli accatastati in cinque attività commerciali al Prenestino, gestite da cinesi, sono stati sequestrati il 1° luglio da 30 militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Roma nell’ambito dell’operazione "Ciclope 2", nata per contrastare il commercio di prodotti illeciti.

Gli imprenditori, di nazionalità cinese, sono stati tutti denunciati.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti