Olimpiadi “Dalla Chiesa”: oltre 500 bambini protagonisti nella giornata di atletica e di sport

L’evento, organizzato dal Marathon Club Roma, si è svolto il 12 maggio nell’VIII di Municipio di Roma Capitale
Aldo Zaino - 12 maggio 2018

Una festa di sport, di partecipazione e di inclusione quella che si è vissuta il 12 maggio presso l’Istituto Comprensivo “Dalla Chiesa” che ha vissuto la IV edizione della sua Olimpiade, sul pistino di atletica, nella buca del salto in lungo e sul campo di basket della scuola di via Rigamonti, nel cuore del quartiere ardeatino.

Oltre 500 bambini, del popoloso quartiere, ma anche provenienti da tutto l’VIII Municipio e da ogni parte della città, hanno dato vita, gratuitamente, ad una coinvolgente giornata che li ha visti protagonisti in gare di velocità, di salto e di agguerrite partite sotto canestro.

Si è cominciato intorno alle 9.30 con gli sprint sugli 80 metri nei quali i giovanissimi partecipanti suddivisi per fasce d’età, si sono sfidati con l’ardore e la grinta dei campioni anche se la tecnica ovviamente in gran parte dei casi è ancora tutta da affinare.

Hanno iniziato le loro fatiche i più piccoli, bimbi e bimbe di 5 anni e poi via via fino ai più grandi e veloci, i dodicenni.

Dopo le prove degli alunni delle scuole anche per i bambini ancora più giovani, quelli dai due ai quattro anni che, in compagnia di genitori e fratelli più grandi, hanno voluto provare l’ebrezza di correre felici su una pista di atletica.

Terminate le gare di corsa, con tanto di consegna di medaglia a tutti i partecipanti, ci si è trasferiti sulla pedana del lungo dove le capacità dei ragazzi sono state messe a dura prova con una specialità divertente ma anche impegnativa sotto il profilo tecnico.

Chi ha preferito una palla alle discipline dell’atletica gli organizzatori hanno allestito una partita di basket che ha messo in mostra anche qualche giovane e sorprendente talento.

L’evento è stato organizzato dal Marathon Club Roma, società affiliata all’Aics, in collaborazione con l’Associazione Insegnanti Scienze Motorie, con il patrocinio e contributo della Regione Lazio, Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali, Area Sussidiaria Orizzontale, Terzo Settore e Sport e con il patrocinio del Municipio VIII.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti