Nuova vita per il sottopasso in via Cristoforo Colombo angolo viale America

Era chiuso dal 2003. Da oggi grazie alla sinergia tra la Formula E ed il Campidoglio e nuovamente fruibile
Redazione - 12 aprile 2018

Riaperto il 12 aprile il sottopasso in via Cristoforo Colombo angolo viale America.

Oltre alla pulizia, alla pittura del sottopasso, al nuovo corrimano, sono stati istallati anche 18 corpi illuminanti. Sostituiti i cancelli di ingresso e installato un sistema di videosorveglianza e allarme.

Presenti la sindaca Virginia Raggi, il presidente del IX municipio Dario D’Innocenti, l’assessore comunale alle Infrastrutture Margherita Gatta e l’amministratore delegato di Formula E Alejandro Agag.

Agag era presente perché questo intervento rientra tra quelli previsti per lo svolgimento del Gran Premio di Formula E di sabato 14 aprile.

“Riportare in vita questo sottopasso è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Formula E nel valorizzare i luoghi toccati dal campionato, luoghi a cui vogliamo restituire il peso che meritano. I nostri sforzi, – ha dichiarato Alejandro Agag – non sono rivolti solamente alla promozione dei valori legati alla mobilità sostenibile e a zero emissioni, ma anche al recupero di alcuni dei simboli dei territori che scegliamo per le nostre gare, specialmente in una città ricca di storia e bellezza come Roma.”

“Oggi restituiamo ai cittadini, dopo 15 anni di abbandono, il sottopasso di via Cristoforo Colombo. Era chiuso dal 2003. Ora i pedoni potranno attraversare in tutta sicurezza la strada. Abbiamo riqualificato e pulito – ha dichiarato la Raggi – tutta l’area migliorandone anche la sicurezza attraverso una nuova illuminazione e un sistema di videosorveglianza collegato con la Sala Sistema Roma. Ringrazio Formula E per aver finanziato gli interventi di recupero. È bello vedere come eventi internazionali possono contribuire concretamente al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti