La grande menzogna a La Pecora Elettrica

A cento anni dalla fine della prima guerra mondiale, in via delle Palme 158, una serata “doppia” per ricordare quel massacro
Redazione - 12 marzo 2018

A cento anni dalla fine della prima guerra mondiale, a Centocelle, presso La Pecora Elettrica in via delle Palme 158, una serata “doppia” per ricordare quel massacro e per liberarlo dalle bugie e dalla retorica della vittoria che rimuove e cancella quello che veramente è stato: lo scandalo della corruzione e delle spese militari, le condanne e le decimazioni degli oppositori, la prostituzione di Stato, i cappellani militari complici dei generali, gli “scemi di guerra”, la resistenza dei pacifisti…

Un esercizio di memoria contro il militarismo e i nazionalismi che, come avvoltoi, si riaffacciano ai giorni nostri.

Giovedì 22 marzo 2018
– ore 19: La grande menzogna. Tutto quello che non vi hanno mai raccontato sulla prima guerra mondiale, di Valerio Gigante, Luca Kocci e Sergio Tanzarella (Dissensi edizioni)
– ore 21: “Ancora prigionieri della guerra”. Una lettura a due voci di Daniele Barbieri e Silvia Felice, immagini e suoni montati dal centro sociale “Brigata 36” di Imola

LA PECORA ELETTRICA – caffetteria e libreria – via delle Palme 158 – Roma (Centocelle)
https://www.lapecoraelettrica.it/


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti