La Capitale con la Corri per la Befana apre ufficialmente la stagione podistica del 2015

La gara del 6 gennaio organizzata Roma Road Runners Club è giunta alla ventitreesime edizione.
di Aldo Zaino - 4 gennaio 2015

Martedì 6 gennaio, start previsto alle ore 10, si correrà la ventitreesima edizione di Corri per la Befana, la gara podistica di 10 chilometri organizzata dal Roma Road Runners Club che quest’anno vuole ricordare la piccola Stella Manzi, a cui è dedicata la gara scolastica Mini Happy Run, e Spartaco Sabatini, socio fondatore del Roma Road Runners Club e amico di tanti podisti, a cui è dedicata la gara agonistica.

Le iscrizioni hanno superato quota 2400 unità: “Abbiamo registrato un nuovo record di adesioni – ha detto Patrizio Mancini, presidente del RRRC – adesso speriamo nella clemenza del meteo e aspettiamo tutti al via della gara. Nelle ultime stagioni il RRRC sta vivendo un fortissimo entusiasmo e trascinati da questa passione stiamo lavorando ancora per organizzare al meglio il nostro evento.

C la befana  BQuest’anno per rispondere alle tante richieste che ci sono arrivate – continua Mancini – dopo la scorsa edizione abbiamo deciso di migliorare il tracciato all’interno del Parco degli Acquedotti, questo per favorire le performance degli atleti e per mantenere forte il nostro legame con il Parco.

Non ci sarebbe la nostra gara senza il nostro meraviglioso Parco e il nostro territorio – ha concluso il Presidente del RRRC – al via della Mini Happy Run ci saranno oltre 500 tra bambini delle scuole locali e circoli, associazioni e palestre del territorio, questo per evidenziare quanto il nostro evento sia sentito nella zona”.

Corri per la Befana sostiene diverse iniziative di grande valore sociale: insieme al Media Partner RADIO RADIO il Roma Road Runners Club ha deciso di devolvere una parte degli introiti che arrivano dalle 2400 adesioni all’associazione Viva la Vita che destinerà quanto ricevuto ai bambini e alle mamme bisognose di Loreto; all’associazione volontari del Parco degli Acquedotti il RRRC invierà un aiuto per acquistare piante verdi e materiali utili ai lavori che i volontari svolgono quotidianamente dentro il Parco; infine il RRRC sostiene la Earth Day Italia Onlus che sarà presente presso il Villaggio della Befana dentro il Parco degli Acquedotti con uno stand dove promuoverà le sue iniziative in vista della Giornata Mondiale della Terra e la gara podistica “Earth Day Run” in programma per il prossimo 18 aprile.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti