Il 28 aprile, forse, l’apertura della Stazione Metro C San Giovanni

Il pre-esercizio in corso terminerà ufficialmente il 23 aprile 2018. Questa per ora è l'unica data certa
V. L. - 5 aprile 2018

Il pre-esercizio in corso terminerà ufficialmente il 23 aprile 2018. Questa per ora è l’unica data certa.

Tuttavia dobbiamo registrare che c’è chi afferma – come l’agenzia Dire – che: “Il 28 aprile 2018 la stazione San Giovanni della linea C aprirà al pubblico.
Il ‘D Day’ della terza linea metropolitana romana è stato individuato e cerchiato di rosso sull’agenda del sindaco Virginia Raggi e salvo imprevisti dell’ultimo minuto non cambierà e sarà annunciato a breve dal Campidoglio.
Il 28 aprile, secondo i tecnici del Campidoglio è stato scelto come il giorno migliore per una serie di motivi.
Solitamente – hanno spiegato fonti certificate all’agenzia Dire – le inaugurazioni avvengono un giorno festivo o nel week end. Scartata la data del 25 aprile, troppo ravvicinata alla fine del pre-esercizio, ma anche quella del 1 maggio, per la chiusura della piazza a causa del concertone dei sindacati per la festa del Lavoro, non restava che il week end del 28 e 29 aprile per non slittare addirittura a quello del 5 o 6 maggio”.
“Sarebbe, dunque, stato scelto sabato 28 per consentire di poter testare la linea con un minor numero di passeggeri, per qualche giorno, prima del grande afflusso di utenti previsto dai giorni dopo il ponte del 1 maggio”.

Sarà così? Noi ci aggiungiamo un bel forse, anche perché un’altra cosa certa è che l’apertura della stazione San Giovanni sarà inaugurata, giorno più giorno meno, con sette anni di ritardo rispetto al cronoprogramma originario.

La stazione San Giovanni è strategica, in quanto primo nodo di scambio con la rete della metropolitana di Roma, ed in particolare con la linea A.

Dopo San Giovanni le successive fermate ad aprire saranno Ipponio-Amba Aradam e Colosseo-Fori imperiali (lavori in corso dal 2013).
Anche in questo caso la cosa certa è che le talpe sono partite solo da qualche settimana. Si afferma che apriranno nel 2022. Nel 2022? Aggiungiamoci un forse. Spero di esserci, ma sarò vicino all’ottantina e spero che, all’inaugurazione, non mi debba accompagnare mio figlio.

E che dire della tratta T2 Colosseo-Venezia-Clodio? Di sicuro c’è che da poco ha ricevuto circa 1,5 milioni per la ‘project review’ (cioè la rivisitazione progettuale) della tratta centrale, in parole povere per cercare di risparmiare soldi modificando senza stravolgerlo il tracciato o le stazioni previste.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti