Controlli dei carabinieri al Colosseo e ai Fori Imperiali contro l’abusivismo commerciale

Sono state elevate sanzioni per 62.800 euro e sequestrato un ingente quantitativo di merce
Marco Rollero - 22 febbraio 2018

Per tutta la giornata di ieri (martedì 20 febbraio 2018) i carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno eseguito controlli per contrastare illegalità e degrado nella zona dei Fori Imperiali e del Colosseo.

Il bilancio dell’operazione è di 14 sanzioni elevate ad altrettanti cittadini stranieri – per l’importo complessivo di oltre 62.800 euro – e un ingente sequestro di merce (aste per selfie, Power Bank, ombrellini, foulard, bracciali in cuoio ed elastici, statue in legno) trovata nelle mani dei venditori ambulanti abusivi, molti alla vista dei militari si sono dati alla fuga, abbandonando la merce a terra. Delle 14 persone incappate nella rete di controlli, 11 sono cittadini del Bangladesh e 3 sono cittadini del Senegal.

Nuovamente nei guai anche i conducenti dei “Segway selvaggi”: tre cittadini del Bangladesh muniti dell’immancabile mezzo elettrico a due ruote sorpresi a vendere abusivamente biglietti per Open Bus o di Daily Tour a ignari turisti o che stavano esponendo cartelli pubblicitari di attività turistiche senza la relativa autorizzazione. Nei loro confronti, oltre alla sanzione amministrativa, è scattata anche la contravvenzione per il mancato rispetto delle norme sulla circolazione stradale e dei pedoni.

Marco Rollero


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti