Pallavolo, serie B Maschile: Roma7Volley vittoria ad Orte e resta in corsa per i Play Off

Giovanni Fornaciari    - 12 marzo 2018

Ancora tutto aperto nel girone F per la corsa della Roma7Volley verso i Play Off.

Dopo due giornate a secco di punti, la Roma7Volley torna a vincere in quel di Orte contro il Volley Club. Una trasferta proficua per il bottino pieno e per la corsa verso i Play Off. Seppur nella zona rossa della classifica, l´insidia viterbese per la compagine Morelliana poteva riservare un brutto sgambetto: l’Orte, vincendo, avrebbe avuto ossigeno per uscire dalla zona retrocessione. Per questo motivo, il lavoro svolto durante la settimana dai romasettini si è focalizzato soprattutto sulla continuità di gioco, caratteristica conclamata nelle ultime sfide con Marcianise e Roma7Volley.

A riprova è subito la partenza bruciante, in diciassette minuti la Roma7 regola il primo parziale. I ragazzi di Sacchinelli non entrano in partita, sono difettosi in ricezione quando al servizio va l’ex Perez (+14 punti), Roma allunga (9-14). Un distacco non più colmabile dai padroni di casa, che si amplia quando al servizio va Claudio Morelli (mvp +20 punti), porta il distacco su 12-20. Tutti i reparti romasettini girano all’unisono e si aggiudicano il set 16-25.

Nel secondo parziale i viterbesi smettono di guardare e costringono la roma7 all’inseguimento. Riaffiora l’incapacità di mantenere alta la concentrazione. Orte ne approfitta prende due lunghezze dopo i primi scambi (7-5). Roma sembra reagire ma sbaglia proprio in ciò che aveva fatto bene nel primo set, ossia al servizio e in attacco. Orte si carica e con Antonazzo in battuta si porta a + 5 (17-12). Un vantaggio utile ad Orte per chiudere il set, anche se Roma si risveglia ma troppo tardi, il volley club vince 25-22.

Cambia il regime nei due set successivi, i fratelli Morelli con i centrali Casini e Sokolowski trascinano il sestetto in campo. Il gioco tattico dà i suoi frutti. Fornaro (+12 punti), lavora bene l’attacco, e l’alternanza dei liberi Carrubba-Leonardi stabilizza ricezione e difesa. Il terzo set termina 20-25, e quello del 3 a 1 finisce 19-25 per la Roma7.

Tre punti importanti, in un campionato dove tutto ancora può succedere. La Roma7Volley, terza in classifica insieme alla Fenice, è a tre punti dalla seconda, e cinque dalla prima Sarroch. Solo sette partite al termine del campionato e per Artibani e compagni saranno, senza ombra di dubbio, sette finali.

Giovanni Fornaciari  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti