BM: La Roma7 non ci crede e perde la prima di campionato al tie break

Nella sfida di cartello con l’Hydra di Latina, i pontini vittoriosi 15-13
Giovanni Fornaciari      - 17 ottobre 2016

Avanti 2 set a 1, la Roma7 spreca la prima occasione di vittoria nell’esordio in B unica nella sfida di cartello con l’Hydra di Latina, finita al tie break con i pontini vittoriosi 15-13.

La cronaca della partita si racconta leggendo l’equilibrio nei parziali, dove il susseguirsi di azioni lunghe, veloci e molto tecniche alla fine hanno dato ragione ai ragazzi di Mister Gatto. Roma paga l’inesperienza dei suoi giovani ma che, seppur messi subito a dura prova nella prima di campionato, hanno dimostrato di avere comunque i numeri per giocare un ottimo campionato.

volIvano Morelli arrabbiato si, per la poca attenzione nella parte finale dell’incontro, ma soddisfatto in considerazione dell’indisponibilità di due titolari e dei buoni segnali arrivati dai più giovani.

MVP per Roma è Tataru con 21 punti, nell’esordio alla corte di mister Morelli. “Aver maturato un 3 a 2 con una formazione fisicamente e tecnicamente esperta che, nella precedente stagione ha partecipato ai playoff per l’A2, ci fa ben sperare, peccato aver perso lucidità nel finale, una lezione che può solo aiutare a farci crescere”, si rammarica a fine partita il regista Giulio Morelli.

Prossima sfida con la prima delle quattro formazioni campane, la Polisportiva Cimitile neo promossa in B, una nuova realtà nata dall’unione con il Club Volley Saviano fondata su un bel progetto valoriale mirato a tutti i giovani dell’area metropolitana di Napoli.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti