Beddhra ci stai luntanu. Ricordi e sogni del Salento, a Centocelle

L’evento presso La Pecora Elettrica il 12 e 13 luglio
Redazione - 7 luglio 2018

La Pecora Elettrica, via delle Palme 158, a Roma Centocelle, dal 12 luglio alle 21:00 al 13 luglio alle 22:30 organizza l’evento Beddhra ci stai luntanu. Ricordi e sogni del Salento di e con Maria Serena De Masi (Voce e Castagnette) e Fabio Guandalini (Arrangiamenti, voce, strumenti a corda, aria e percussioni), con musiche tradizionali e originali.

Beddhra ci stai luntanu. Ricordi, sogni, immagini di una Bambina Ragazza cresciuta in Salento. Le tradizioni, la ricerca incessante di un canto che lega il passato al presente, i colori del grano, il profumo della terra e degli ulivi, il sapore del vino, il suono del vento e il respiro del mare sono gli ingredienti che caratterizzano lo spettacolo dove gli strumenti accompagnano il canto e la voce, cuciti addosso come un vestito antico ricamato da contaminazioni culturali contemporanee che arricchiscono di linfa e vitalità l’eco dei tipici suoni del Sud. Una ricerca esistenziale attraverso il canto, la poesia e la musica tramandati dai nonni ci portano in un viaggio alla ricerca del lavoro, attraverso sacrifici, dedizione, gioia, perdite e vittorie, antichi mestieri. La musica vive e rivive un patrimonio culturale, che affonda le sue radici in un sapere antico da cui la tradizione orale prende vita.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti