Apriamo Cinecittà il 9 luglio presidio davanti agli Studios

Alle ore 17 in via Tuscolana 1055 davanti l’ingresso principale
Redazione - 5 luglio 2018

Lunedì 9 luglio alle ore 17- Via Tuscolana 1055 davanti l’ingresso principale di Cinecittà Apriamo Cinecittà organizza un Presidio davanti agli Studios per consegnare una petizione per visitare gratuitamente una volta l’anno gli Studios e per presentare il programma del Cinecittà Film Festival.

“Come abitanti del quartiere Cinecittà – informa un comunicato la Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune – ci sentiamo estremamente legati agli Studios di Cinecittà, da sempre simbolo di appartenenza del nostro territorio. Per questo ci schierammo da subito con la lotta dei lavoratori in difesa del lavoro e contro il piano di cementificazione degli Studios, prendendo parte attiva alla protesta con la Rete Cinecittà Bene Comune. Per questo da 5 anni, per celebrare “la fabbrica dei sogni”, realizziamo dal basso un festival attraversato da numerose personalità del mondo del cinema e della cultura, riscontrando una grande partecipazione popolare.

Quest’anno a seguito del grande risultato ottenuto in termini di rilancio degli Studios e della loro ripubblicizzazione abbiamo raccolto 5000 firme per chiedere al Ministro della Cultura Alberto Bonisoli e al Presidente dell’Istituto Luce Roberto Cicutto l’apertura gratuita una volta l’anno dell’evento “Cinecittà si mostra” per tutti i residenti della città, al fine di poter ammirare le bellezze racchiuse negli storici stabilimenti di via Tuscolana e per ribadire la differenza tra una gestione privatistica inefficiente e una aperta e pubblica più intraprendente e trasparente.

Per questo oggi siamo davanti gli Studios di Cinecittà per consegnare le nostre firme all’Istituto Luce e per lanciare il programma del Cinecittà Film Festival V edizione che si svolgerà come ogni anno al Parco degli Acquedotti per conoscere e far conoscere i passati e i nuovi capolavori di Cinecittà”.

Rete Territoriale Cinecittà Bene Comune

Per informazioni: Alessandro Luparelli 333 258 1135


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti