Alla Biblioteca Rodari incontro con Gianluigi Polcaro e il suo “Excelsior!”

L'8 giugno alle 17 presentazione del nuovo romanzo dell'autore, nella biblioteca comunale di Tor Tre Teste
Redazione - 30 maggio 2018

La Biblioteca Gianni Rodari ospita, venerdì 8 giugno 2018 alle ore 17, la presentazione di “Excelsior!”, il nuovo libro di Gianluigi Polcaro. L’evento segue la presentazione svolta ad aprile presso l’Istituto per la Cultura e il Sociale, che ha riscontrato un certo interesse nel pubblico, presente numeroso nei locali dell’associazione.

L’autore e il romanzo verranno introdotti, da Nicoletta Di Sotto, moderatrice della conferenza. Oltre a Polcaro, interverranno lo scrittore Riccardo Pulcini e gli attori Nadia Barbabella e Matteo Nazzarri. Questi ultimi insceneranno dei dialoghi e dei passi significativi del romanzo.

La biblioteca comunale di via Francesco Tovaglieri 237/A, a Tor Tre Teste, con i suoi ampi e luminosi locali, è sempre molto attiva nella promozione culturale e, a conclusione di un maggio pieno di libri ed eventi, riparte con la serie degli appuntamenti di giugno.

“Excelsior!” è un romanzo basato sul viaggio di tre amici ritrovati, che si perdono nelle mille avventure della movida estiva, lungo la costiera della grande metropoli, che evoca gli scenari del litorale romano, a cui Polcaro si è ispirato. Il continuo sballo li porterà all’Excelsior!, quasi fosse un Grand Hotel, ma altro non è che una pensione che porta il nome dell’omonima poesia di Henry Wadsworth Longfellow. Conosceranno il burbero oste soprannominato Mickey Rooney, per la somiglianza con l’attore americano da vecchio, e i destini, ma soprattutto le coscienze dei protagonisti, sbocceranno verso decisioni inaspettate. Un romanzo costellato da personaggi tutti da scoprire, che serbano in sé, nella loro follia, stravaganza o conoscenza, insegnamenti preziosi a cui i tre amici si abbevereranno

Alcuni momenti della presentazione all’I.C.S.

più o meno consapevolmente.

Troviamo un metodo di scrittura diretto, non scevro da preziosismi stilistici, in cui il dialogo diviene centrale per la presa di coscienza dei protagonisti, e così, tra moda, degrado e sesso, in uno scenario in cui tutto viene mercificato, emerge il buono da estrapolare, l’umanità ritrovata e la forza morale per affrontare il futuro.

Gianluigi Polcaro è giornalista pubblicista ed è alla sua quarta pubblicazione, dopo “Almeno Uno su Due”, scritto insieme a Riccardo Pulcini, l’e-book e audiolibro “Un antico fiume di lacrime” e il libro “Racconti metropolitani”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti