“40 orme a 4 zampe nel cuore”

Mercoledì 12 giugno 2013 allo Spazio Factory la seconda edizione della manifestazione contro l'abbandono degli animali
La redazione - 11 giugno 2013

Quando si hanno le orme nel cuore possono accadere anche certi piccoli miracoli d’amore. E così nasce “40 orme a 4 zampe nel cuore”, giunto alla sua seconda edizione, che mira ad aiutare quanti ogni giorno spendono il loro tempo, le loro energie ed anche le proprie risorse economiche per proteggere i numerosi amici a quattrozampe che non hanno famiglia o che peggio vengono abbandonati ovunque.

volantinoNon sono supereroi ma semplicemente volontari che i poteri ce l’hanno appunto nel cuore. E così da una idea della giornalista Federica Rinaudo la proposta di organizzare uno spettacolo per avviare una raccolta di scorte alimentari per cani e gatti (croccantini o scatolame) da donare a due tra le numerose realtà bisognose, ovvero il Rifugio S. Francesco e l’A.R.C.A. Associazione Gatti della Piramide.

L’evento si deve alla collaborazione dell’associazione senza fine di lucro O.R. F.E.A., la disponibilità del Comune di Roma Capitale, che ha messo a disposizione gratuitamente lo spazio giovani Factory (in Piazza Orazio Giustiniani all’interno dell’ex Mattatoio di Testaccio), a tanti addetti ai lavori che hanno operato dietro le quinte, ma anche grazie ai numerosi artisti con una mano nella zampa che generosamente hanno inteso offrire il proprio contributo artistico rendendosi partecipi di un viaggio alla scoperta delle meraviglie del mondo animale.

Uno spettacolo decisamente originale, tra emozioni e sorrisi, con vari interventi, tra cui: I Cugini di Campagna, Pino Quartullo,i jazzisti di fama internazionale Max Ionata, Luca Pirozzi, Stefano Micarelli, Vincenzo Bocciarelli, Luciana Frazzetto, Massimo Milazzo, Nino Taranto, Geppi Di Stasio, Roberta Sanzò, ma anche l’orchestra dei giovani dell’Ass.Sei Corde, diretta dal Maestro Fabio Saveri e tanti altri.

A condurre il simpaticissimo Giancarlo Ratti, che avrà anche il piacere e l’onore di presentare gli studenti dell’Istituto Professionale “Elis” di Roma che daranno il via alla campagna contro l’abbandono estivo presentando il progetto “Easy Animals”. Colonna sonora della serata “Il Gattone di città”, brano inedito di Danilo Bughetti, ed inciso per l’occasione da jazzisti di fama internazionale come Fabrizio Bosso, Max Ionata, Ettore Fioravanti, Luca Pirozzi, Stefano Micarelli e con la voce narrante di Pino Insegno e la vocalità di Vanda Rapisardi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti