Roma-Udinese 3-1, le pagelle

Dzeko ed El Sharaawy i migliori. Difesa friulana imbarazzante, per Moreno gara in salita
Gianluigi Polcaro - 23 settembre 2017

ROMA-UDINESE

ROMA:

Alisson 7: E’ chiamato in causa in tre vere occasioni e si fa trovare pronto. Strepitoso nell’ultimo intervento ravvicinato su Bajic

Florenzi 6: Molto meno esplosivo rispetto all’esordio. Tiene bene la fascia ma ha poco carburante e nella ripresa cala vistosamente

(78′ Bruno Peres) 6,5: Da subentrante ci mette la giusta intensità

Manolas 6: Sbaglia l’intervento su maxi Lopez che per poco non segna la rete del vantaggio friulano. Rischia grosso anche su un’altra azione con cross da sinistra in cui lui non interviene in concorso con De Rossi. Peccato perché per il resto la sua gara è molto buona

Fazio 6,5: Bene negli anticipi e nel tenere posizione. Sa far girare senza intoppi la palla

Kolarov 6,5: Nella catena di sinistra è fondamentale nel dialogo prima con El Sharaawy e poi con Perotti. Una garanzia anche quando cala il ritmo partita

(74′ Moreno) 5: Sfortunato in occasione del gol di Larsen, quando resta alto insieme i tre compagni di difesa

Nainggolan 6,5: Inesauribile anche se non trova la via del gol. Bravo nella percussione per vie centrali che porta al gol di Dzeko e inimitabile nel possesso palla. Cala nel finale

De Rossi 6,5: Equilibratore del centrocampo e provvidenziale in alcune azioni difensive

Strootman 6,5: Dalle sue parti non si passa, migliora nella condizione. Sempre presente nelle azioni giallorosse sebbene debba migliorare sulla velocità

Perotti 7: Fa il suo lavoro di costruzione delle azioni offensive sia sulla destra che nella sua naturale posizione a sinistra. Sforna diverse palle invitanti per i compagni e si procura il rigore che finalmente l’arbitro gli concede dopo le mancate sanzioni contro Inter e Atletico, peccato che sbagli dal dischetto per la prima volta con la casacca giallorossa

Dzeko 8: Ancora una prestazione maiuscola per il gigante buono di Sarajevo. Sblocca il match dopo 12 minuti, ma poi tante azioni per i compagni tra cui l’assist gol per la prima rete del Faraone

(71′ Defrel) 6: Entra col piglio giusto mettendosi a disposizione dei compagni. Non riesce a concretizzare sotto rete l’unica occasione che gli capita

El Shaarawy 8: Si vede che si sente galvanizzato dalla fiducia dell’allenatore. Gara di grande intensità fatta dei suoi tipici strappi verso il centro. Ha bisogno del gol che cerca a più riprese fino al cross di Dzeko, che trasforma in una rete bella e importante per il 2-0 per la Roma. Sfrutta l’errore di Larsen per segnare di rapina il terzo gol che gli vale la doppietta

All. Di Francesco 7,5: La squadra gira nonostante il walzer degli interpreti. Il mister riesce a tenere tutti sulla corda e la dedizione è massima. Ancora delle sbavature difensive da ridurre, anche se difficilmente, con un gioco così aggressivo, saranno del tutto eliminate, soprattutto quando la squadra sarà a pieno regime

UDINESE: Bizzarri 5; Larsen 5,5, Angella 4,5, Nuytinck 4, Samir 4; De Paul 5 (70′ Bajic s.v.), Behrami 5, Barak 4 (52′ Fofana 5,5), Jankto 5; Maxi Lopez 5, Lasagna 4 (46′ Pezzella 5,5). All. Delneri 5

Arbitro: Massa 6,5: Gara semplice, anche se gli sfugge un fuorigioco. Finalmente sanzionato un rigore per Perotti, giustamente


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti