Pulizia straordinaria a Monte Mario

Ente Roma Natura e "Noi x Roma" insieme per pulire il parco "Villa Mazzanti"
i comunicati dell'Ama - 12 marzo 2012

E’ stato effettuato la mattina dell’11 marzo da parte di Ama, Ente Roma Natura e dei volontari dell’associazione “Noi x Roma” un intervento di pulizia, raccolta dei rami caduti a causa del maltempo e ripristino del sentiero ciclo-pedonale presso il parco di Monte Mario “Villa Mazzanti” (via Gomenizza, 81 – Municipio XVII).
Alle operazioni hanno preso parte il Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, l’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Marco Visconti, il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, e il Presidente dell’associazione “Noi X Roma”, Isabella Rauti.

Presenti sul posto 4 operatori della squadra decoro Ama che, supportati da 2 mezzi a vasca e con l’ausilio di alcune motoseghe necessarie per tagliare i rami e renderli più facilmente trasportabili, hanno supportato le operazioni di pulizia dei volontari.
L’iniziativa ha visto anche la presenza di numerosi bambini, che hanno potuto usufruire di una lezione di educazione ambientale, tenuta da 2 ecoinformatori aziendali, presso lo stand allestito da Ama per l’occasione.

Il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, ha voluto ringraziare i volontari “per il loro impegno a tutela del decoro nella nostra città. Iniziative come questa dimostrano che la collaborazione tra le Istituzioni e i cittadini è di fondamentale importanza per garantire una città più pulita e per diffondere in maniera effiacace una corretta cultura ambintale”.
“Questo di oggi – dichiara il Presidente dell’Associazione Noi X Roma, Isabella Rauti – è il quindicesimo intervento della nostra associazione: un’attività intensa, se si pensa che abbiamo cominciato a lavorare a dicembre, sia sul fronte del decoro urbano sia con iniziative di solidarietà. A causa dell’escursione termica e dell’abbondante nevicata del mese scorso, erano caduti molti alberi e molte piante e con questo intervento abbiamo ripristinato la viabilità ciclo-pedonale nel parco. Il nostro obiettivo è quello di impegnarci in prima persona, convincere i cittadini ad essere attivi e partecipativi, crediamo in uno Stato sussidiario in cui il pubblico collabori con il privato, il profit con il no profit, le Istituzioni con i cittadini. Voglio ringraziare tutte le realtà che hanno partecipato all’iniziativa odierna, non solo Ama e Roma Natura ma anche l’associazione Casali di Santo Spirito e tutti i comitati di quartiere”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti