Parco della Cellulosa

Il consiglio Comunale approva l'acquisizione delle aree di proprietà privata
Enzo Luciani - 28 luglio 2009

Ieri 27 luglio nella seduta del Consiglio Comunale è stata approvata la mozione, presentata dalla consigliera del gruppo misto Maria Gemma Azuni, per giungere in tempi celeri all’acquisizione al patrimonio comunale delle aree verdi e degli edifici siti nel Parco della Cellulosa di proprietà della FINTECNA.

Con l’approvazione di questo atto di indirizzo il Consiglio Comunale ha chiesto l’impegno del Sindaco e dell’Assessore all’Ambiente affinché vengano utilizzate subito le somme già stanziate in bilancio pari a 2,5 milioni di euro di cui 1 milione nel 2008 e 1,5 milioni per il 2009 provenienti dai fondi per Roma capitale.

"Ritengo ora fondamentale – dichiara la Azuni – che il Comune si adoperi per giungere al più presto alla definitiva acquisizione dei 14 ettari di parco classificati nel PRG come area destinata a verde pubblico e quindi inedificabile e si avvii la progettazione per la messa in sicurezza e sistemazione dei numerosi manufatti presenti nella zona.
Vigilerò – coclude la Azuni – affinché il sogno di realizzare un parco pubblico a servizio degli abitanti del Municipio XVIII e dell’intera città non venga meno e venga mantenuto l’impegno assunto con i cittadini di destinare l’area a verde pubblico.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti