Legate Speroni – I cavalli del sottosegretario – Luis il modestino

I Fatti e i Misfatti di agosto 2011 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 22 agosto 2011

Legate Speroni 

"In auto – si è vantato il "leghista" Francesco Speroni – ho toccato i 316 chilometri orari. Su "Youtube" c’è anche il video".

Onorevole esempio, per gli italiani, di rispetto delle leggi. Oltre che di strafottente arroganza da parte di chi, eletto in Parlamento, si ritiene al di sopra di tutto e di tutti. Una domanda-consiglio ai "leghisti": ma non sarebbe meglio legarlo nel senso stretto della parola? Magari ad un salice sulle rive del Po. In canotta d’ordinanza. Ma con un bel copricapo per evitare che, restando così immobile, il sole cocente di questi giorni possa evitargli ulteriori danni.

I cavalli del sottosegretario

"Poiché il costo del petrolio ai pozzi di estrazione continua a diminuire e quello della benzina alle pompe continua ad aumentare – ha fatto conoscere il Ministero dello Sviluppo economico – il sotosegretario Stefano Saglia ha da tempo spronato i petrolieri ad adeguare velocemente i prezzi".

Il risultato dello sprone? Assolutamente nullo, se non addirittura controproducente. Perché, infatti, il costo del petrolio ha continuato a scendere e quello della benzina a salire. E il sottosegretario Stefano Saglia? Constatato che spronare i petrolieri non è mestiere per lui, deve essersi rifugiato in un ippodromo a spronare i cavalli. Cavalli che vanno a biada, per fortuna, e non a benzina.

Luis il modestino

"Luis Durnwalder, presidente della Provincia autonoma di Bolzano – è stato fatto notare – con 340 mila euro l’anno viene retribuito anche più del Presidente americano Obama".

La risposta di Luis Durnwalder? "Me lo merito". Anche se si è dimenticato di aggiungere: "Modestamente". 
.

Ultimi articoli nella categoria Costume e Società

Scrivi un commento

  • Name (obbligatorio)
  • Mail (obbligatorio) (will not be published)
  • Sito Web