Festival della Canzone Romana

Il 7 ottobre, al Teatro Olimpico,la XVII edizione
di A. M. - 19 settembre 2007

Domenica 7 ottobre alle ore 18, al Teatro Olimpico, in piazza Gentile da Fabriano, 17, il rinnovato appuntamento con il Festival della Canzone Romana, giunto, ques’anno, alla sua XVII edizione. La manifestazione voluta e realizzata da Lino Fabrizi, ha il patrocino della Regione Lazio, del Comune di Roma e dell’I.M.A.I.E, l’ ente che tutela i diritti degli interpreti esecutori dello spettacolo.
Il Festival ripercorre la tradizione musicale romana attraverso interpreti noti e giovani emrgenti, con una serata dedicata all’antologia della canzone e dei concorsi che si sono svolti dal 1800 ai nostri giorni.
Durante la serata verranno premiati i due finalisti: il Gruppo Radioclockmania con il brano “Roma Bella” di Michetti e Francesca Pani con il brano “C’era una volta Roma” di Longo.
Cast d’eccezione: il popolare attore e cantante romano Lando Fiorini, che interpreterà i brani più celebri del suo repertorio, fra gag e pezzi dell’antica tradizione romana; Edoardo Vianello e Wilma Goich per una serata come duo, I Vianella faranno rivivere parte del vernacolo romano; poi sarà la volta di Pamela Prati con il balletto dal folclore al rap, Giorgio Onorato, Luciano Rossi, Alberto Laurenti e la sua orchestra romana. Stefano Rosso riporterà il pubblico nel periodo dei cantautori romani, i Cugini di Campagna con la meravigliosa “Villa Borghese”, la Schola Cantorum gruppo che ha segnato una svolta della canzone romana con “Lella”, Butinar il più bravo imitatore di Franco Califano e il duo Culla Cloaca vincitori edizione 2005.
La serata sarà presentata da Francesco Vergovich di Radio Radio e voce storica della radiofonia italiana, mentre la voce narrativa fuori campo, sarà di Angelo Blasetti.
Ed una poesia scritta da Lino Fabrizi in ricordo della recente scomparsa del comico Gigi Sabani suggellerà, la loro cara e vecchia amicizia.
Info: www.festivaldellacanzoneromana.com


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti