Convegno sul Progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud a Villa De Sanctis

Il 5 giugno 2015 presso la Casa della Cultura illustrerà i territori, i luoghi, il patrimonio storico, archeologico, culturale dell’itinerario
Redazione - 15 maggio 2015

passeggiata via FrancigenaIl 5 giugno 2015 alle ore 15,30 presso la Casa della Cultura a Villa de Sanctis  in via Casilina 665 Roma si terrà ii convegno sul Progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud – L’itinerario del Municipio Roma V tra le Vie Casilina e Prenestina approvato dal Consiglio d’Europa

Il convegno, con il patrocinio del Municipio Roma V, organizzato dalla Onlus ICT Ad Duas Lauros, illustrerà i territori, i luoghi, il patrimonio storico, archeologico, culturale che con la Via Francigena nel Sud, troveranno una grande opportunità di sviluppo identitario, culturale, turistico, economico e la giusta valorizzazione, per fare di queste “periferie” uno dei centri della Cultura d’Europa, come meritano.

Interverranno: l’On. Silvia Costa – Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo, la Dott.ssa Raffaella Giuliani – Ispettore della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, il Presidente del Municipio Roma V Giammarco Palmieri, il Vice Presidente del Consiglio della Regione Lazio Massimiliano Valeriani, il Direttore artistico del Festival “Via Francigena Collective Project 2015” Sando Polci. Sono stati nvitati Michela Di Biase, Presidente della commissione Cultura, Lavoro e Politiche giovanili di Roma Capitale e Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo.

Sulla base della ricognizione dei luoghi, dei territori, delle rilevazioni GPS e delle mappature effettuate dai partners del Gruppo di lavoro “La Via Francigena nel Municipio Roma V”, a cui hanno partecipato associazioni, realtà cooperative e professionali, anche del Municipio Roma VI, sono state redatte le mappe dei cammini lungo le Vie Prenestina e Casilina. Queste mappe, a completamento del progetto, hanno compreso anche i cammini nei territori di 21 comuni che hanno aderito al Progetto Francigena V.E.R.S.O. Sud.

04 Cave chiesa oratorio di San Pietro - via Francigena nel sudQuesti progetti e rilievi ora fanno parte di un dossier e una istruttoria tecnica, che AEVF – Associazione Europea delle Vie Francigene e Società Geografica Italiana, hanno presentato in Consiglio d’Europa alla Commissione per l’Accordo Parziale Allargato, per la certificazione come itinerario della Via Francigena nel Sud.

Il 28 aprile il tutto è stato recepito e approvato quale Master Plan della Via Francigena nel Sud, nel quadro complessivo delle regioni Lazio, Campania, Molise, Basilicata e Puglia.

Al Capofila Municipio Roma V si sono aggregati 22 enti locali: Municipio Roma VI, Paliano, Serrone, Piglio, Acuto, Pofi, Villa Santa Lucia, San Vittore nel Lazio, Torrice, Aquino, Piedimonte, Cassino, Alvito, San Biagio Saracinisco, San Giovanni Incarico, Rocca Santo Stefano, Castel San Pietro Romano, Bellegna, Capranica Prenestina, Roiate, Rocca di Cave, Villa Santo Stefano.

I Partners coinvolti sono: Società Geografica Italiana, Università Tor Vergata, Aedificia, Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, FIAB, Federtrek, Intuizioni Creative, Onlus ICT Ad Duas Lauros, Coop. Ass. Assalto al Cielo, Associazione Ti Accompagno, Associazione Labomark, Impresa Insieme S.R.L.

Info: duaslauros@gmail.com


Commenti

  Commenti: 1

  1. Stefano Fedele Onlus Ad Duas Lauros


    Vi ringraziamo per la segnalazione di questo nostro evento.
    Abbiamo pubblicato sul nostro portale Ad Duas Lauros un report del convegno, con immagini, testi e video degli interventi di: On Silvia Costa Presidente Commissione Cultura Parlamento UE, Sandro Polci direttore Festival Via Francigena 2015, Giammarco Palmieri Presidente V Municipio.
    Al link:
    http://www.duaslauros.it/index.php/via-francigena-del-sud-2/159-convegno-francigena-verso-sud.html

    Onlus ICT Ad Duas Lauros
    http://www.duaslauros.it

Commenti