Chiuso Dolce e Salato in via Bardanzellu

E chiusa anche la piazza con le fontane. I cittadini chiedono quando potranno tornare ad usufruire dello spazio pubblico
Redazione - 9 agosto 2017

In un suo post facebook della Presidente del IV Municipio Roberta Della Casa informa: “Chiuso stamattina, 8 agosto 2017, l’esercizio Dolce e Salato di V. Bardanzellu dopo una serie di abusi contestati. Il procedimento, avviato nel 2016, è stato eseguito dal IV gruppo della Polizia Locale. A nulla è servito il ricorso al TAR del gestore che lo ha visto sconfitto, anche il Consiglio di Stato ha ritenuto insussistenti i presupposti per la sospensiva del provvedimento.”

Un cartello della Polizia di Roma Capitale affisso sulla struttura avvisa che l’esercizio è stato chiuso mediante apposizione dei sigilli in esecuzione della D.D. 1046/2016 del 20-7-2016 e della D.D. 1099/2016 del 5-8-2016 del IV Municipio.

Insieme con Dolce e Salato è stata però chiusa anche l’area verde, che era soltanto in affidamento alla gestione del bar.

“L’affidamento dell’area – ricorda Antonio Barcella su collianiene.org – delle fontane ad un privato è stata da sempre fonte di polemiche perché i residenti non riuscivano a concepire che la “piazza” centrale di Colli Aniene fosse gestita come un bene personale. Un’anomalia rispetto a tutte le piazze del mondo. I gestori, del resto, fino ad oggi risultavano perfettamente in regola.  Avevano in dotazione le chiavi della spartana recinzione e gestivano l’afflusso in concomitanza con gli orari del loro bar. Tutto era tenuto discretamente bene, a parte i malfunzionamenti della fontana che abbiamo più volte denunciato, i prati erano ben curati, e i vialetti erano sottoposti ad una pulizia decente. Le uniche lamentele dei cittadini erano dovute alla presunta musica troppo alta in occasione delle serate e l’occupazione con tavoli e sedie dei vialetti di percorrenza dell’area verde.Ora i cittadini giustamente si chiedono quando potranno usufruire di nuovo di questo spazio pubblico, bene della comunità, eredità dell’amministrazione Veltroni”.

Le foto sono tratte da collianiene.org


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti