Alla Rodari poesie inedite di Ferdinando Falco e Mario Melis

Mercoledì 7 maggio 2008
Enzo Luciani - 4 maggio 2008

Mercoledì 7 maggio 2008 ore 17.00 presso la Biblioteca Gianni Rodari in via Francesco Tovaglieri 237/a si terrà un incontro, organizzato dall’Associazione Periferie, con Ferdinando Falco e Mario Melis che leggeranno loro poesie inedite.

Ferdinando Falco è nato a Caivano (NA) nel 1936. Vive a Roma. Ha pratica poetica che si snoda dal 1974 fino agli anni Novanta ed altrettanta pratica di narratore con opere solo apparentemente pausa dall’impegno di poeta. Ha pubblicato le raccolte poetiche: In lode della magia, Il Messaggio, Gela, 1974, foglio n. 33; Tecnica di settembre, Il Libro, Roma, 1974; La bardana del Greco, Barbablu, Siena, 1980; L’ampiezza a dimora, Messapo, Siena, 1982; Sonetti in forma di poesia, Hetea, Alatri, 1989; L’ombra, "poesia in piego", Roma, 1990; Piccole esecuzioni, Roma, 1993. Nel 2002 ha pubblicato per le Edizioni Cofine il romanzo Uneide.

Mario Melis è nato a Roma il 2 febbraio 1942 e vive a Palestrina (RM). Insegna lettere in un istituto statale della capitale. Ha pubblicato ricerche di carattere storico-archeologico. E’ stato redattore della rivista letteraria "Il disordine".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti