Al Campo rom di via Salviati a Tor Sapienza prosegue indisturbato, a pieno regime e senza nessuna vigilanza, il traffico di rifiuti

Da anni, a spese del Comune di Roma e quindi di tutti noi cittadini contribuenti
Redazione - 15 giugno 2017

Il Comitato di quartiere Tor Sapienza ha inviato alla Sindaca Raggi e ad altre numerose autorità il seguente messaggio:

“Al Campo rom di via Salviati a Tor Sapienza prosegue indisturbato, a pieno regime e senza nessuna vigilanza, il traffico di rifiuti a spese del Comune di Roma e quindi di tutti noi cittadini contribuenti

Come evidente nelle foto, i furgoni dei rom continuano a ritirare – a pagamento – ogni rifiuto raccattandoli in giro per Roma, spesso con la complicità di aziende e imprenditori disonesti in cerca di facile ed economico smaltimento.

I rifiuti vengo portati all interno del campo e spacciati come rifiuti ordinari prodotti all interno del campo stesso..

Il Campidoglio poi, a spese dei cittadini, dispone con regolarità il ritiro dei rifiuti posizionati all interno del campo… e prodotti e provenienti da tutta Roma.

Questo infallibile meccanismo, ogni giorno dell’anno, si riattiva, ormai da lunghi anni, come se nessuno avesse realmente compreso l’infernale ciclo dei rifiuti contenuto all’interno del medesimo meccanismo”.

Al di là di chiacchiere, proclami già sentiti in passato, urgono atti di governo.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti