Chi sono

2302_1077427383371_7419_n

Annamaria Addante nata a Roma il 13 Maggio 1944 diploma di scuola media superiore, attestato di esperta in pari-opportunità, attestato sulla comunicazione.

Funzionaria Direttivo (D4) della Regione Lazio. Capo della segreteria Assessore Cacciotti, Capo segreteria Vice Presidenza Assessore Lionello Cosentino del PCI.

E’ stata dirigente sindacale CGIL della Regione Lazio.

E’ stata Segretaria della Funzione Pubblica CGIL Roma EST, fino alla sua elezione alla circoscrizione.

Esperta delle problematiche dello IACP-ATER.

Promotrice presso la regione Lazio delle modifiche alla legge regionale 42/91 e della legge 36/96.

Nel 1994 Fondatrice e Presidente Associazione inquilini e proprietari ATER (exIACP).

Eletta per la prima volta alla circoscrizione VIII è stata vice-presidente con delega al bilancio, commercio , personale.

Rieletta nel 2001 è stata presidente della commissione decentramento e regolamento, vice presidente commissione cultura e commissione delle elette, commissario commissione università Tor Vergata.

Eletta di nuovo nel 2006 è stata capo gruppo della Lista Civica per Veltroni, Presidente del Consiglio del Municipio Roma delle Torri, commissario commissione servizi sociali , urbanistica e università Tor Vergata,  fino ad aprile 2008.

Si è prodigata per realizzare il parco di via Sisenna, ha fatto stanziare i fondi per realizzare la cancellata a protezione del parco e ha fatto installare ulteriori giochi e nel 2008 la videosorveglianza; ha difeso energicamente l’area di pregio monumentale ed archeologica di viale P. Togliatti dall’insediamento improprio e mai autorizzato del Teatro Tenda, si è battuta per far inserire nella finanziaria regionale del 2005 l’ulteriore abbattimento del 10% sull’acquisto degli alloggi Ater, ha realizzato l’illuminazione in Via M. Stazio Prisco (al buio da 30 anni), in via Bompensiere, al Parco Mancini, ha imposto allo IACP di asfaltare via M. Stazio Prisco e via E. Canori Mora, ha fatto asfaltare dal Comune via Pietro Sommaria, ha fatto stanziare i fondi per ristrutturare il teatro ex Enaoli di Torre Spaccata, ha realizzato il giardino dell’asilo di via Belon, ha realizzato il bando di concorso per il mercato di Ponte di Nona, ha realizzato la rotonda a piazza Sor Capanna, ha inoltre realizzato attraverso una trattativa con l’ufficio del territorio il declassamento degli alloggi dell’Ater di Torre Spaccata per consentire agli assegnatari l’acquisto degli alloggi.

Ha fatto stanziare dal Consigliere Alagna 50.000 euro per ristrutturare il Parco di Viale dei Romanisti, riattivare la fontana, realizzare un piccolo anfiteatro all’interno del parco e far attivare la videosorveglianza che aveva fatto installare.

Contatti:
Email: am.addante@tin.it
Tel.: 06.23239827 dalle 17 alle 19 del lunedì oppure 3394581140 dalle 9.30 alle 17.00 dal lunedi al venerdi.

Studio legale Avv.to GALEANI Stefano via XX Settembre n.4 telef. 06/4817341 previo appuntamento.

PER APPUNTAMENTI PRESSO L’ASSOCIAZIONE CHIAMARE AL 3394581140, SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO e soltanto il lunedì.

L’ASSOCIAZIONE RIAPRE IL 15 GENNAIO

Risultati immagini per auguri di buone feste

Lascia un commento

————————————————————————————————————-

966 pensieri su “Chi sono

  1. Livio

    Buongiorno Signora Addante.
    Dopo aver provveduto a mandare la raccomandata con l’estinzione del diritto di prelazione (io per conto di tutti gli eredi, siamo 15), c’è un modo per velocizzare la risposta dell’ater? In teoria avremmo trovato un potenziale acquirente. E poi, una volta che ha risposto l’ater, è possibile che ognuno faccia il bonifico per la sua quota di comproprietà? Ultima domanda…l’ater rilascia una quietanza liberatoria?
    Grazie delle cortesi risposte

  2. giggi

    Buonasera signora Addante se possibile volevo avere un suo parre in merito a quanto segue:
    circa tre anni fa mi sono separato cambiando anche la mia residenza, mentre mia moglie ha continuato a vivere in affitto un alloggio ATER avendo il contratto intestato a lei.
    Oggi ci siamo riappacificati, e sono tornato a vivere con mia moglie nell’alloggio ATER, posso riportare la mia residenza insieme a quello di mia moglie, non vorrei creargli dei problemi con l’ATER.
    Cordiali saluti
    giggi

  3. addante Autore articolo

    la può riportare tranquillamente l’importante è che sua moglie comunichi all’Ater il suo rientro nel suo nucleo famigliare

  4. addante Autore articolo

    l’ATER ci impiega massimo 120 giorni
    No il bonifico deve essere unico
    si l’Ater rilascia la liberatoria

  5. Tony

    Buonasera signora Addante, volevo chiedere un suo parere circa la mia situazione. Nel 1995 dopo separazione e divorzio, e dopo la morte di mio padre sono ritornato a casa. Dopo aver fatto richiesta all’ater e sanatoria mi hanno fatto i conteggi delle morosità e ora sono in regola con i pagamenti. Invece oggi mi è arrivata una raccomandata: diffida di pagamento morosità, periodo 01/01/1980-31/07/1990, E. 7900,00 + E. 5500,00di morosità in qualità di erede. Devo specificare che in quel periodo non ero residente qui, in quanto sposato, ed inoltre il contratto di affitto non era neanche intestato a mio padre, in quanto molto malato e non autosufficiente, ma ad una persona di mia conoscenza che tra le altre cose lo assisteva, e che ora è irreperibile. La domanda è: dopo tutto questo tempo devo comunque pagare io? Se così fosse perché allora non me li hanno inseriti nei precedenti conteggi che invece partono dal 1995, cioè da quando sono rientrato in casa.
    Spero di essere stato chiaro, grazie anticipatamente.

  6. addante Autore articolo

    ASSOLUTAMENTE NO SE LEI VUOLE PUO’ ANDARE DAL NOSTRO LEGALE AVV.TO GALEANI CHE NE CHIEDERA’ LA PRESCRIZIONE PUOì TELEFONARE DI POMERIGGIO DOPO LE 15.30 PER PRENDERE APPUNTAMENTO ALLO 06 4817341

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *