14 Settembre 81… Roma Antica, Domiziano diventa Imperatore

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 14 settembre 2017

Il 14 Settembre dell’81 Tito Flavio Domiziano (a seguito della morte di Tito) viene proclamato Imperatore Romano con il nome di Cesare Domiziano Augusto Germanico, ultimo della dinastia Flavia.

“Domiziano era di alta statura, con un’espressione modesta nel volto che spesso arrossiva, occhi grandi ma miopi. Era bello e ben proporzionato, specie da giovane”. (Svetonio)

domizianoDomiziano

 

Almanacco del 14 Settembre

1523      Muore Papa Adriano VI, nato Adriaan Florenszoon.

1758      Papa Clemente XIII pubblica l’Enciclica “A Quo Die” nella quale il Pontefice invita i Vescovi a conservare l’unità fraterna e impartisce direttive sull’esercizio della missione loro affidata.

1887      Viene attivata una nuova linea di omnibus tra la Piazza di Termini (dove era già in funzione la stazione) e Ponte Lungo fuori Porta San Giovanni. Prezzo della corsa: 15 centesimi di lira fino alla Porta, 25 fino a Ponte Lungo.

1970      Vengono aboliti i Corpi Armati Pontifici ad eccezione della “Antichissima Guardia Svizzera”.

2005      A Roma viene presa a martellate la Fontana della Navicella, tra le più importanti opere d’arte del Sansovino, collocata dinanzi a Villa Celimontana sul Celio, a poche centinaia di metri dal Colosseo. I vandali asportano la prua della Navicella, a forma di muso di cinghiale, che viene ritrovata pochi giorni dopo, il 20 settembre, in una zona della Magliana.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti