13 Settembre 1848… Roma, nasce il Rugantino

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 13 settembre 2017

Il 13 Settembre del 1848 esce il primo numero del giornale romanesco “Rugantino”, fondato da Odoardo Zaccari.

La pubblicazione (tuttora esistente) raggiungerà il massimo splendore alla fine dell’Ottocento sotto la guida di Giggi Zanazzo.

“Cor cappello a du’ pizzi, cor grugno lungo du’ parmi, co’ ‘na scucchia rivorta in su a uso de cucchiaro, co’ ‘no spadone che nu ce la po’ quello del sor Radeschio, e co’ le cianche come l’arco de pantano, se presenta, signori mia, Rugantino er duro, nato in de ‘sto castelluccio e cresciuto a forza de sventole perché cià avuto ‘gni sempre er vizio de rugà e d’arilevacce! Ficcherò er naso dove nun sta bene a mettecelo, a costo puro si me l’avessero da acciaccane. Le botte nu’ me fanno paura perché so’ avvezzo a pijalle e a dà, pe’ ricevuta, tant’antre chiacchiere!”.

ilrugantinoIl Rugantino

 

Almanacco del 13 Settembre

Roma Antica: E’ la data dell’Epulum Iovis, festa del calendario romano che si celebra in onore di Giove.

Roma Antica: Si celebrano i Cereris, in onore di Cerere.

81          Muore Tito Flavio Vespasiano, Imperatore Romano della dinastia dei Flavi dal 24 giugno 79. Per la sua umanità, viene soprannominato “delizia del genere umano”. E’ durante il suo breve governo che nel 79 d.C. le due città di Pompei ed Ercolano vengono sepolte dall’eruzione del Vesuvio.

1178      Eclisse totale di Sole.

1376      Gregorio XI lascia Avignone iniziando il viaggio (descritto dal poeta Pietro Amelio) che lo porterà a Roma.

1476      Nasce Cesare Borgia, condottiero, cardinale e arcivescovo cattolico, famoso per aver ispirato a Machiavelli la figura del Principe.

1980      A Piazza San Cosimato viene ucciso a colpi d’arma da fuoco Franco Giuseppucci (detto “er negro”), il “Libanese” della serie TV di Romanzo Criminale. Dell’omicidio vengono accusati esponenti del clan Proietti.


 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti